Cosa sono i sex toys

Il mondo dei sex toys è vastissimo, fatto di colori, forme e materiali differenti. Imparare a conoscerli è il primo passo per una scelta consapevole, che ti garantirà un’esperienza di qualità.

Come quasi tutti gli altri argomenti che vorticano intorno alla sessualità, spesso anche quello del sex toy è coperto da un alone di stereotipi e false credenze. Che la scelta sia per la coppia o per il singolo/a, è molto importante chiarire subito ogni dubbio per poter agire in tutta tranquillità.

Via tutti i pregiudizi

Cominciamo con il dire che la scelta dei sex toys non viene fatta per sostituire il partner o un lato del partner. Il sex toy è qualcosa in più da vivere come divertimento e curiosità da entrambi i lati della coppia. Il sex toy non deve essere considerato come qualcosa “di cui avere bisogno”, ma quella cosa in più che rende più piccante il sesso, un po’ come la panna montata sulla cioccolata.

A proposito di questo, uno studio svolto nel 2004 dall’istituto Berman ha rilevato che i sex toys – in questo caso i vibratori – non sono l’unico e il solo modo che le donne hanno per raggiungere l’orgasmo. Si è inoltre rilevato che il vibratore non crea assolutamente dipendenza e che non interferisce in alcun modo con la salute e la sensibilità degli organi genitali.

Un altro dato interessante emerso da questi studi è che le donne che utilizzano il vibratore:

  • raggiungono l’orgasmo in meno tempo;
  • hanno un più alto livello di desiderio sessuale e di eccitazione;
  • provano meno dolore nei rapporti penetrativi.

Tutto ciò si correla ad una buona vita sessuale, ad un buon rapporto di coppia e ad una maggiore qualità della vita.

Plug anale

Come scegliere un sex toy

Ora che abbiamo spazzato via tutti i dubbi e tutte le paure, arriviamo un punto cardine di questo articolo: come si sceglie un sex toy?

Indubbiamente la prima componente fondamentale è l’ascolto del proprio corpo e la conoscenza del proprio orgasmo. Ci sono moltissimi sex toys diversi, che stimolano il corpo in moti modi differenti. L’ingrediente numero uno per una buona ricetta del piacere è conoscere:

  • i punti più sensibili del proprio corpo e quali invece danno fastidio;
  • il rapporto che abbiamo con i vari materiali, caldi, freddi, duri, morbidi ecc…

In secondo luogo, è importante conoscere i vari tipi di sex toys che ci sono in commercio, sapere come funzionano e cosa stimolano. In questo modo potrai fare una scelta che soddisferà tutte le tue esigenze.

Tratteremo ora i sex toys più comuni da conoscere per compiere una scelta adeguata.

Il dildo

Il dildo è un oggetto di forma fallica che può avere diverse forme e dimensioni. Lo potemmo considerare con l’antenato di tutti i giocattoli erotici, considerando che ne sono stati trovati dei modelli fin dai tempi del paleolitico.

Il dildo non vibra, questa è la maggiore differenza che a con il vibratore. Può essere utilizzato sia in vagina che nell’ano.

Il vibratore

Come già anticipato, il vibratore non è altro che un oggetto di forma fallica vibrante. Possono esistere vari tipi di vibratore, da quelli anali, a quelli vaginali, a quelli che sono in grado di stimolare contemporaneamente sia la vagina che il clitoride.

Gli stimolatori

Nel vastissimo mondo dei sex toys esistono svariati tipi di stimolatori, da quelli dedicati unicamente alla prostata a quelli dedicati al clitoride, a quelli che possono essere utilizzati per massaggiare anche il corpo e le diverse zone erogene.

L’ovetto vibrante

L’ovetto vibrante è un simpatico gioco di complicità. Consiste in un ovetto da inserire in vagina, accompagnato da un telecomandino wireless che può essere governato da sè stessi o dal partner.

I plug e le palline anali

I plug e le palline anali possono avere una molteplice funzione. Oltre a conferire piacere quando indossati, possono aiutare l’ano a dilatarsi, così da abituarsi gradatamente alla penetrazione. Vengono spesso usati all’interno di giochi di ruolo o come componente estetica.

 

Questi sono i principali giochi erotici tra cui poter scegliere per mettere pepe al rapporto. Ovviamente non esistono solo questi, ce ne sono anche di molto particolari che vengono usati per pratiche specifiche come la dominazione, il dolore, il bondage ecc.. Li approfondirò nell’articolo dedicato ai sex toys per le pratiche BDSM.

A questo punto non mi resta null’altro che augurarti una buona scelta e un buon divertimento con i sex toys che, grazie a queste brevi righe, sei riuscito a scegliere con la giusta tranquillità e la giusta consapevolezza.